Indietro

Droga in tutti gli angoli del bar

Operazione della polizia di fronte a molti testimoni. Nei guai due spacciatori e il titolare del bar, che è stato chiuso dall'Asl

AREZZO — Due spacciatori di 40 anni, entrambi di nazionalità tunisina, sono stati arrestati dalla polizia dopo un controllo in un bar di Arezzo, nel quartiere Saione. L'operazione è avvenuta sotto gli occhi di molti passanti.

A quanto si apprende la droga era stata nascosta in ogni angolo del locale e uno dei due ha cercato di disfarsi della sostanza gettandola nel water della toilette.

La polizia ha operato insieme al nucleo cinofili di Firenze, all'Asl e alla municipale.

Il bar era tenuto sott'occhio da un po' di tempo e per la polizia all'interno del locale avveniva il taglio e il confezionamento degli involucri. Nascosti negli angoli sono stati ritrovati diversi pacchettini contenenti sia cocaina che eroina.

Il bar inoltre è stato chiuso dall'Asl perché non erano rispettate diverse norme igieniche. Al proprietario, un 50enne cinese, è stata fatta una multa di tremila euro.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it