Indietro

Fanno i biglietti bus con l'app e vengono multate

Una specifico regolamento per acquisti con app o sms fa entrare infatti in vigore il titolo di viaggio cinque minuti dopo l'acquisto

AREZZO — Madre e figlia multate come se non avessero il biglietto quando l'avevano fatto con l'app di Tiemme.

Il fatto, avvenuto ad Arezzo, è stato spiegato dall'azienda dei trasporti a norma di regolamento: quando si ricorre ad acquisti con app o sms doveno passare almeno cinque minuti prima di prendere il bus.

Una misura ideata per chi adotta una strategia simile se avvista controllori a bordo e magari fa il biglietto al volo.

Madre e figlia dovranno dunque pagare la multa, ma per loro, in buona fede, probabilmente scatterà un rimborso.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it