Indietro

I musici suonano l’inno del Saracino in consiglio

L'esecuzione di "Terra d'Arezzo", stavolta non registrata ma originale, si tiene a ogni assemblea civica precedente la rievocazione storica

AREZZO — Invece del brano registrato, l’originale. È quanto accaduto in apertura di seduta in consiglio comunale, dove i Musici della Giostra hanno suonato Terra d’Arezzo.

L’esecuzione dell’inno della Giostra del Saracino avviene in virtù di un atto di indirizzo del consigliere comunale Egiziano Andreani, approvato dall’aula a fine 2015, in cui si richiedeva che accanto all’inno di Mameli, tradizionalmente posto all’inizio dei lavori, a ogni consiglio comunale immediatamente precedente la rievocazione storica si ascoltasse anche Terra d’Arezzo. Stavolta ne è stata eseguita la versione live.

Da parte del sindaco e del consiglio comunale è stato espresso vivo ringraziamento al gruppo Musici “che ha portato in consiglio comunale – ha sottolineato Egiziano Andreani – quello che oramai è l'inno di Arezzo”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it