Indietro

Esplosione all'interno di un'azienda orafa

Attimi di paura questa mattina in un'azienda di San Zeno. Un forno è scoppiato generando un denso fumo. Sei feriti in ospedale

AREZZO — L'esplosione è avvenuta poco dopo le 9 nell'azienda Cabro e ha provocato la fuoriuscita di sostanze chimiche molto irritanti.

Venti le persone soccorse dai sanitari del 118 ma solo sei di queste sono state trasportate al pronto soccorso dell'ospedale "San Donato": tre in codice giallo e tre in codice verde. I disturbi lamentati dai dipendenti investiti dalla nuvola di fumo sono prurito agli occhi, emicrania, difficoltà respiratorie e senso di nausea.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e della municipale di Arezzo e sette ambulanze del 118.

Le forze dell'ordine stanno investigando per capire cosa abbia sprigionato le sostanze che hanno provocato malori fra i venti dipendenti.

Notizia in aggiornamento

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it