Indietro

Vuole i soldi e minaccia di morte la madre

Un uomo viveva circondato di animali e in scarse condizioni igieniche. Era mantenuto dalla madre che abita in Lombardia. Operazione dei carabinieri

AREZZO — Un uomo di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri per il reato di estorsione. Ha cercato di farsi dare dei soldi dalla madre, minacciandola più volte di morte.

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Monza dopo le indagini dei colleghi di Brugherio (Monza Brianza). 

L'uomo deve rispondere anche del reato di detenzione abusiva di armi. Nell'appartamento sono state infatti trovate varie armi, tra cui una pistola ad aria compressa, una balestra, tre katane e un pugnale.

Si è appreso che il 29enne vive ad Arezzo dal 2011 e che è senza lavoro, mantenuto dalla madre. Dal 2014 però il figlio ha iniziato a pretendere più soldi, arrivando fino alle minacce di morte.

I carabinieri hanno trovato l'uomo nella sua abitazione, definita in condizioni igieniche molto critiche. La porta di accesso non era utilizzabile tanto che anche il monzese usava la finestra per entrare. Con lui sono stati trovati anche tre cani, quattro gatti e due pappagalli.

Oltre ai carabinieri sono intervenuti i vigili del fuoco, l'Enpa e la Asl. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it