Indietro

Lo spacciatore finisce in manette

Un uomo di 29 anni originario della Nigeria è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

AREZZO — Dopo gli arresti di lunedì in zona Campo di Marte nei confronti di tre nigeriani trovati in possesso di ingenti quantitativi di eroina, hashish e marijuana e di una notevole somma di denaro, il 23 agosto le manette sono scattate nei presso del parco del Pionta.

Ad essere stato arrestato è un 29enne connazionale dei primi tre, residente in Valdichiana, trovato in possesso di circa 30 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi.

Per l'uomo l'accusa è di detenzione si fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it