Indietro

Settanta cuochi toscani incontrano Papa Francesco

I cuochi sono arrivati a Roma da tutta la Toscana per incontrare il Santo Padre durante la consueta udienza del mercoledì e donargli pane e formaggio

ROMA — Un giorno che rimarrà impresso nella mente dei cuochi toscani quello che li ha visti protagonisti il 2 maggio durante l'udienza del mercoledì di Papa Francesco.

Settanta cuochi provenienti da tutta la Toscana si sono riuniti in Piazza San Pietro carichi di fede ed emozioni indossando la loro divisa e portando a Roma la fierezza dell’appartenenza alla Federazione Italiana Cuochi.

Tra di loro una nutrita delegazioni di cuochi aderenti all’Associazione Cuochi di Arezzo che si è subito unita con slancio all’iniziativa promossa dal Presidente Regionale dei Cuochi Toscani Roberto Lodovichi.

Il gruppo dei cuochi toscani, dopo aver preso parte all’udienza, ha potuto incontrare personalmente il Papa nella scalinata di San Pietro e con lui poter scattare alcune foto e scambiare qualche battuta.

Nell’emozione generale il Santo Padre ha dispensato sorrisi e parole accogliendo con gioia il piccolo cestino, contenente pasta e formaggio, offerto dal Presidente Lodovichi a nome dei Cuochi Toscani con il quale ha voluto simboleggiare una donazione di pasta fatta alla Santa Sede nei giorni scorsi da destinare ad opere pie.

Il Papa non si è sottratto neppure alla richiesta di un autografo sulla divisa di una giovane ed emozionata chef.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it