Indietro

Etruria, il pm chiede le condanne per bancarotta

I pubblici ministeri hanno chiesto cinque anni di carcere per l'ex presidente della banca aretina Fornasari e l'ex direttore generale Luca Bronchi

AREZZO — Banca Etruria: il processo in cui sono imputati gli ex vertici dell'istituto con l'accusa di bancarotta fraudolenta volge alle battute finali.

Oggi i pm, dopo aver ricostruito la vicenda e le cause che hanno contribuito al dissesto della banca, hanno chiesto cinque anni di carcere per l'ex presidente della banca aretina Fornasari e l'ex direttore generale Luca Bronchi, due anni e mezzo per l'altro ex direttore generale Alfredo Berni.

Per l'ex consigliere Rossano Soldini, accusato di bancarotta semplice, la richiesta è stata di un anno e mezzo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it