Indietro

Venti chili di piante di cannabis nella serra

Scoperta una coltivazione con piante alte due metri e mezzo e centinaia di infiorescenze già essiccate. A gestirla un operaio aretino

AREZZO — I carabinieri di Arezzo hanno sorpreso mentre faceva "giardinaggio" un operaio aretino di 42 anni che aveva allestito in una serra una coltivazione di canapa indiana ormai ben avviata. Dentro, i militari hanno scoperto quindici piante di marijuana, alcune in vaso e altre interrate, in avanzata fase vegetativa, alcune alte due metri e mezzo. Nella serra c'erano anche 163 infiorescenze in essiccazione. In tutto, si tratta di circa 20 chili di piante. 

Tra gli attrezzi rinvenuti dai militari anche un trimmer professionale, utilizzato per trinciare rami e foglie. Nella serra erano stati installati anche dei ventilatori. 

In casa dell'uomo, poi, sono stati trovati dieci grammi di marijuana, uno di hashish e un bilancino di precisione. L'uomo è stato arrestato per coltivazione e detenzione di stupefacenti. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it