Indietro

Polstrada trasporta un farmaco in tempi record

La staffetta sanitaria da Roma a Empoli ha consentito di salvare due pazienti ricoverati per intossicazione da botulino. Coinvolti tre equipaggi

FIRENZE — La polizia stradale ha trasportato un farmaco da Roma a Empoli in due ore e trenta minuti. Nella staffetta sanitaria sono stati coinvolti tre equipaggi appartenenti alle sottosezioni di Arezzo e di Firenze sud per il tratto sulla A1 e alla sezione di Prato per il tratto sulla Fipili.

Alla fine, obiettivo centrato: il farmaco è stato consegnato e somministrato a due pazienti intossicati dal botulino. Si tratta di un siero gestito solo da centri autorizzati dall'Istituto superiore di sanità e non disponibile in tutti gli ospedali.

"Le condizioni dei due pazienti non sono gravi - ha precisato la Asl - e al momento non esiste un problema di sanità pubblica: l'inchiesta epidemiologica è ancora in corso per individuare l'elemento responsabile".

Nel 2018 la polizia stradale ha già effettuato dieci staffette sanitarie per trasportare organi e medicinali o per scontare équipe mediche.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it