Indietro

Cedimento sulla E45, scatta il sequestro

La procura ha messo i sigilli alla piazzola interessata dal crollo e a sessanta metri di carreggiata, fra le due uscite di Pieve Santo Stefano

AREZZO — A un mese dal clamoroso crollo di parte di una piazzola di sosta della E45 posta fra le due uscite di Pieve Santo Stefano, la procura aretina ha posto sotto sequestro tutta l'area interessata dal cedimento più circa sessanta metri di carreggiata in direzione nord.

Il provvedimento è stato assunto nell'ambito dell'inchiesta sulle cause della frana. I periti della procura stanno analizzando anche i materiali recuperati sul luogo del cedimento per chiarire se si tratta di rifiuti speciali.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it